50 anni di marmo

La storia di Bruno Zanet nasce dalla ricerca e dallo spirito di conquista di terre sconosciute e ricche di risorse. L’azienda si è sempre indirizzata verso la ricerca di nuovi materiali e giacimenti che, nel corso degli anni, hanno saputo dettare il costume e la moda della pietra naturale. Uno spiccato orientamento verso il mercato, verso le esigenze e le nuove opportunità, hanno contraddistinto l’attività di Bruno Zanet, permettendo un continuo e costante ampliamento di orizzonti. Grazie a materiali di alta qualità la Marmi Bruno Zanet ha contribuito alla realizzazione di importanti interventi architettonici in tutto il mondo ed in particolare in Spagna, Francia, Germania, Austria, Stati Uniti, Canada, Cina, Taiwan, Singapore, Hong Kong, Giappone, Malesia e Indonesia. 

L’INIZIO DELL’ AVVENTURA

La Marmi Bruno Zanet opera ininterrottamente dal 1958 nel mondo della pietra naturale. Bruno Zanet, la sua famiglia e un team di collaboratori altamente specializzati impiegano giorno dopo giorno lavoro, volontà e passione per la realizzazione ed il consolidamento del loro progetto imprenditoriale.

NASCE L’AZIENDA DI VOLARGNE

Nel 1972 Bruno Zanet realizza il suo primo grande deposito a Volargne, precursore degli altri due importanti centri logistici nella zona di Massa Carrara, inaugurati alla fine degli anni ’70.
Nel frattempo le ricerche continuarono, spingendosi in Spagna, in Grecia, in Portogallo e poi fino in Argentina. Sono luoghi ricchi di risorse, nei quali i centri estrattivi sono dotati di macchinari ed equipaggiamenti di sofisticata tecnologia che garantiscono la massima produttività ed ottimizzazione della redditività.

LO SCALO DI VITORIA - SI APRONO NUOVE STRADE

Un terra ricca di risorse come il Brasile inaugura la nascita dello Scalo di Vitoria che concretizza un altro punto fondamentale del processo di globalizzazione dell’azienda.
Un’intuizione geniale che rappresenta ancora oggi il principale polo per l’esportazione di marmi e graniti. Oltre alla nuova e moderna unità di trasformazione dei blocchi, con impianti produttivi all’avanguardia per il taglio e la produzione di lastre, è vigente un nuovo deposito coperto di lastre, in grado di gestire, con la massima rapidità, anche ingenti quantitativi di materiale.

 

 

  • nasce-volargne
  • storia_zanet
  • zanet-5010bis
  • zanet-5011bis
  • zanet-50122
  • zanet-50126
  • zanet-5012bis
  • zanet-5013
  • zanet-5013bis
  • zanet-5014
  • zanet-5014bis
  • zanet-5015bis
  • zanet-5016bis
  • zanet-5019
  • zanet-501bis
  • zanet-502
  • zanet-5024
  • zanet-5026
  • zanet-5027
  • zanet-5029
  • zanet-502bis
  • zanet-503
  • zanet-5030
  • zanet-5030bis
  • zanet-5032
  • zanet-5033
  • zanet-5034bis
  • zanet-5036
  • zanet-5037bis
  • zanet-5038
  • zanet-5038bis
  • zanet-503bis
  • zanet-504
  • zanet-5045
  • zanet-5049
  • zanet-504bis
  • zanet-5053
  • zanet-5054
  • zanet-5059bis
  • zanet-505bis
  • zanet-5060bis
  • zanet-5061
  • zanet-5061bis
  • zanet-scalo-vitoria

book-bruno-zanet

Marmi Bruno Zanet
50º Year book

book-bruno-zanet